Oasi Naturale Monte Polveracchio - Valle della Caccia - Campania
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: il territorio protetto comprende due aree istituite rispettivamente nel 1988 quella del "Polveracchio" di 200 ettari, e nel 1992 quella della "Valle della Caccia" con 450 ettari; ricompresa nel Parco Naturale Regionale dei Monti Picentini
Regione: Campania
Province: Salerno, Avellino

L'Oasi Naturale Monte Polveracchio è gestita in convenzione tra il WWF ed i comuni nei quali si estende, Campagna (SA) e Senerchia (AV) sui Monti Picentini.

Monte Polveracchio Cresta del Monte Polveracchio (foto www.ulyxes.it)

Monte Polveracchio

L'aspetto più caratteristico dell'Oasi è il bosco di faggio, ancora fitto e in buono stato con un sottobosco ricco di specie di estremo interesse botanico, come agrifoglio, dafne laureola e tasso. La fauna presente è rappresentata soprattutto da chirotteri: . Discreta la fauna: tra i mammiferi, troviamo la donnola, la puzzola, la faina, il lupo, il ghiro, il quercino, il moscardino, la talpa, il riccio. L'avifauna è rappresentata da rapaci, tra cui lo sparviero, la poiana, il falco pellegrino, l'aquila reale, l'allocco, il barbagianni.

Valle della Caccia

Ambiente montano impervio attraversato dal torrente Acqua bianca che forma una splendida cascata e grotte. Particolarmente interessante la presenza di una stazione di betulla pendula; nella Valle della Caccia vi è una lecceta di eccezionale bellezza e la presenza straordinaria e diffusa di pino nero. 

Oasi Valle della Caccia

Informazioni per la visita

Gestione:
WWF Italia in convenzione con i comuni di Campagna e Senerchia www.wwf.it

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Aree Marine
Oasi
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy