Vogelsberger Rothvieh
Atlante delle razze bovine - Razze minori estere

Origine e zona di diffusione

L'area di origine della razza Vogelsberger Rotvieh (o Rotes Hoenvieh) è Hesse in Germania. Deriva da una antica razza rossa allevata in Germania. All'inizio del 19° secolo veniva molto apprezzata per la produzione di latte. Sostituita poi in buona parte dalla Simmental. Dopo la seconda guerra mondiale è stata incrociata con la Angler Rotvieh. Oggi sono state avviate iniziative per la salvaguardia della razza (pochissimi esemplari nel Vogelsberg e in alcune zone di Hesse). Associazione di razza dal 1885.

www.g-e-h.de/geh-allg/brosch.htm

www.midatest.fr/html/1-3637-Presentation.php

Caratteristiche morfologiche

Il mantello è di colore uniforme fromentino vivo tendente al bruno. Corna chiare.
Animali di statura media.
Femmine adulte: peso 500.550 kg; altezza 125-135 cm.

Caratteristiche produttive

Razza a duplice attitudine con lieve prevalenza per il latte. Produzione di latte: 4.000 kg/lattazione con 4,5% di grasso.

Vacca di razza Vogelsberger Rotvieh (Rotes Hohenvieh) Vacca di razza Vogelsberger Rotvieh (Rotes Hohenvieh)

Vacca al lavoro di razza Vogelsberger Rotvieh (Rotes Hohenvieh) Vacca al lavoro di razza Vogelsberger Rotvieh (Rotes Hohenvieh)

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy