Lakenfelder
Atlante delle razze bovine - Razze minori estere

Origine e zona di diffusione

La razza Lakenfelder è originaria dell'Olanda. Soggetti con fascia bianca sono riportati in molti disegni del 17° secolo. La prima descrizione della razza risale al 18° secolo. Associazione di razza e Libro Genealogico dal 1918. Esportata in USA dal 1850 dove ha contribuito alla formazione della Dutch Belted. Dal 1960 importati tori Belted Galloway (acorne) dalla Gran Bretagna ed incrociati con la razza locale (con corna). Discendenti senza corna. Razza in pericolo di estinzione (pochissimi esemplari).

Caratteristiche morfologiche

Il mantello è nero o bruno con fascia bianca (fascia tra treno anteriore e posteriore, su tutta la circonferenza toracico-addominale). Presenta le corna (a differenza della Belted Galloway).
Animale di taglia media.
Femmine adulte: peso 550-650 kg; altezza 125-135 cm.

Caratteristiche produttive

Razza a duplice attitudine con lieve prevalenza per il latte (produzione di latte 5.000 kg/lattazione).

 

Vacca e vitello di razza Lakenfelder Vacca e vitello di razza Lakenfelder

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy