Limpurg
Atlante delle razze bovine - Razze minori estere

Origine e zona di diffusione

Originaria del Limpurg nel Wurttemberg (Germania). Le prime descrizioni della razza con mantello fromentino risalgono all'inizio dell'Ottocento. Alla fine dell'Ottocento vengono utilizzati molti soggetti della Gelbvieh (Gialla di Franconia). Oggi viene considerata una sottorazza della Gelbvieh. Pochi gli esemplari allevati (nello Heuchlingen e ad est di Stoccarda). Associazione di razza dal 1890.

Caratteristiche morfologiche

Il colore del mantello è uniforme fromentino dal pallido al più vivo. Alcune zone sono più chiare (faccia caudale della natica, attorno agli occhi, parte distale degli arti. Musello rosso carnicino. Corna (corte) e unghioni gialli.
Animali di statura media, ossatura abbastanza fine e muscolatura media.
Femmine adulte: peso 550-600; altezza circa 135 cm).

Caratteristiche produttive

Razza a duplice attitudine con lieve prevalenza per la carne. Produzione media di latte: 4.000 kg/lattazione.
Carne con buone caratteristiche per tenerezza e marezzatura.

 

Vacca di razza Limpurg Vacca di razza Limpurg

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy