Kerry
Atlante delle razze bovine - Razze minori estere

Origine e zona di diffusione

Originaria delle regioni montuose dell'Irlanda occidentale. Si ritiene che derivi dai "bovini ner" dell'Europa occidentale. I bovini Kerry sono stati importati negli Stati Uniti a partire dal 1818 e la razza ha prosperato fino all'inizio del XX secolo. Ma già nel 1930 era, praticamente scomparsa dal Nord America.
Per il grave pericolo di estinzione, sono stati avviati in Irlanda programmi per la salvaguardia della razza.
Rustica e di esigenze nutritive alquanto modeste, viene allevata all'aperto. E' capace di sfruttare i pascoli più poveri, anche se risente favorevolmente di una migliore alimentazione e di buone condizioni di allevamento. E' immune da tubercolosi. Allevata in Irlanda e in Canada.

www.kerrycattle.org.uk

Caratteristiche morfologiche

Razza di piccola taglia. Raggiunge al massimo 1 metro di statura. Il peso standard del toro adulto è di kg 566 (1250 libbre), delle femmine adulte di kg 317-362 (700-800 libbre).
Ha conformazione fine e corretta. Il mantello è nero o bruno con linea più chiara lungo la schiena, lucido, liscio; la pelle morbida ed elastica; la mammella, talvolta macchiata di bianco, presenta pregevole conformazione. La testa è leggera, le corna sono bianco-giallastre alla base e nere in punta.

Caratteristiche produttive

E' considerata una razza da latte. La produzione media di latte è di kg 3.171 (con punte fino a 4.500 kg) con il 4% di grasso. Nonostante la ricchezza di lipidi, il latte è ritenuto particolarmente adatto ai bambini ed agli infermi, perché i globuli grassi sono molto piccoli e quindi più facilmente digeribili. In subordine all'attitudine lattifera, è apprezzabile la capacità d'ingrassamento
Razza longeva (vita media 14-15 anni).

Vacche acorni di razza Kerry Vacche acorni di razza Kerry (foto www.kerrycattle.com)

Soggetti muniti di corna di razza Kerry Soggetti muniti di corna di razza Kerry

Vacche di razza Kerry Vacche  di razza Kerry (foto www.kerrycattle.com)

Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy