Deilenaar
Atlante delle razze di Conigli

Deilenaar

Standard europeo delle razze cunicole: CATEGORIA RAZZE LEGGERE
Peso: 2,75 - 3,5 kg
Paese di origine: Olanda

Il Deilenaar nasce nel 1930 in Olanda e prende il nome della sua città natale (villaggio di Deil). Viene riconosciuta dallo standard dei Paesi Bassi nel 1940, nel 1975 in quello tedesco e alla fine degli anni ’80 in Inghilterra. Si suppone che la razza fu creata da incroci tra Cincillà, Rossi di Nuova Zelanda e Fiamminghi.

Il corpo è tozzo e corto con il posteriore ben arrotondato. Le gambe sono corte e forti. La testa è forte, con guance piene e ben sviluppata nei maschi. Il collo è corto e una piccola giogaia è ammessa solo nelle femmine.
Le orecchie sono robuste, forti e portate erette, lunghe tra i 10 e i 12 cm. Lunghezza ideale 11 cm. Sono a forma di cucchiaio e bordate di nero.
Il pelo è di media lunghezza, tra i 3,5 e i 4 cm. Denso e brillante con un ricco sottopelo.
Il peso va dai 2,75 ai 3,50 kg.
Il colore è rosso-bruno con riflessi neri che ne fanno un mantello caratteristico di questa razza, si estende su tutto il mantello. Il sottopelo è blu ardesia. Il colore intermedio è ruggine con triangolo rosso sulla nuca. L’interno delle cosce, l’addome il mento e la parte inferiore della coda sono color crema.
Gli occhi sono brillanti e marroni e le unghie color corno scuro.

Difetti

Difetti leggeri
Leggera deviazione del corpo. Qualche pelo bianco. Riflessi neri deboli. Zampe anteriori e baffi con qualche sfumatura bianca.

Difetti gravi
Forma totalmente diversa del corpo. Colore del pelo troppo giallo o grigio. Assenza di riflessi nel pelo. Molti peli bianchi. Pelliccia sottile. Addome marrone. Colore di pancia e coda inferiore tendente al blu.

a cura di Roberto Corridoni

Deilenaar Deilenaar (foto www.cuniculture.info)

Deilenaar Deilenaar (foto www.cuniculture.info)

Deilenaar Deilenaar (foto http://farode.mysites.nl

Acquista online Il Coniglio nano - Collana di Agraria.org
Cristiano Papeschi - Il Sextante

In modo chiaro e simpatico vengono trattati tutti gli aspetti legati alla sua presenza in casa, dal ricovero all’alimentazione, dalla convivenza con gli altri animali alle cure quotidiane, dalla riproduzione alla sua salute.
Acquista online >>>

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy