Parco Naturale Dolomiti di Sesto - Alto-Adige
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Parco Naturale Provinciale; istituito con D.P.G.P. 22 dicembre 1981, n. 103.
Regione: Trentino-Alto Adige
Provincia: Bolzano

Il Parco Naturale Provinciale Dolomiti di Sesto (Sextner Dolomiten) si trova nella parte orientale della provincia di Bolzano e occupa una superficie di 11.635 ettari, nei comuni di Dobbiaco, San Candido e Sesto Pusteria. Le Dolomiti di Sesto (con le Tre Cime di Lavaredo) costituiscono i contrafforti nordorientali delle Dolomiti; con il Gruppo della Rocca dei Baranci si arriva a lambire direttamente la linea della Val Pusteria. A ovest, il parco naturale confina in Val di Landro direttamente con le Dolomiti di Braies.

Le Tre Cime di Lavaredo Cime di Lavaredo - Parco Dolomiti di Sesto - Sextner Dolomiten (foto www.clubalpinoaccademico.it)

Descrizione

All'interno del Parco le Tre Cime di Lavaredo (2.999 m), la Cima Undici (3.092 m), la Cima Dodici (3.094 m), la Croda dei Baranci (2.905 m), la Punta dei Tre Scarperi, tutte mete ben note agli alpinisti, vicine o superiori ai 3.000 metri. Le zone più a bassa quota, come la Val di Landro, la suggestiva Val Fiscalina, la Val Campo di Dentro, sono ricoperte da boschi di abete rosso intercalati dal larice. Circa due terzi del Parco sono costituiti da pendii detritici e rocce, con associazioni vegetali pioniere come i mugheti. I ghiaioni più elevati ospitano alcuni tra i più bei fiori dolomitici: il papavero giallo o papavero pirenaico, la stella alpina, il raponzolo delle Dolomiti, l'aquilegia azzurra, la campanula e l'achillea delle Dolomiti.
Ricca la presenza di uccelli: la pernice bianca, l'aquila reale, la poiana, il gallo cedrone, il fagiano di monte, il gracchio alpino, il corvo imperiale e decine di altre specie.

Val Fiscalina in inverno Val Fiscalina in inverno - Parco Dolomiti di Sesto - Sextner Dolomiten (foto www.berghotel.com)

Informazioni per la visita

Dobbiaco e San Candido a nord e Sesto a est costituiscono i principali punti di accesso al parco.

Centro visitatori:
Centro Culturale Grand Hotel Dobbiaco
Via Dolomiti 1
39034 Dobbiaco (BZ)

Ufficio Parchi Naturali - Provincia Autonoma di Bolzano
Via C. Battisti 21
39100 Bolzano

Parchi Nazionali
Parchi Provinciali
Biotopi
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy