Leccia Lichia amia Linnaeus, 1758
Atlante delle specie ittiche - Crostacei, pesci, molluschi

Classificazione e area di pesca

Classe: Actinopterygii
Ordine: Perciformes
Famiglia: Carangidae
Genere: Lichia
Specie: L. amia

La Leccia è comune nell’Oceano Indiano, lungo le coste africane, nell’Oceano Atlantico orientale, a sud fino al Sudafrica ed a nord fino alla penisola Iberica e nel Mar Mediterraneo. Tipico anche delle foci fluviali, questo carangide non si ferma davanti a niente, risalendo anche i corsi d’acqua per diverse centinaia di metri.

Leccia Leccia Lichia amia (foto http://borntoflyfish.blogspot.it)

Leccia Leccia Lichia amia (foto www.yukleoltaci.com)

Acquisto e conservazione

Stagionalità di pesca: tutto l’anno in particolare nei mesi primaverili ed estivi.
La leccia si trova fresca in pescheria in primavera e in estate, altrimenti si trova tutto l’anno congelata, affumicata ed essiccata. Le sue carni sono molto apprezzate, hanno un sapore delicato e molto simile a quello della ricciola.

Uso in cucina

Si adatta bene a cotture in forno, al cartoccio ed ai ragù di pesce.

Leccia al forno con pomodorini e patate
Adagiare il pesce in una teglia, insieme a patate, pomodorini, prezzemolo, uno spicchio di aglio, olio extravergine di oliva e sale. Mettere in forno a 180°C ed a metà cottura bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco.

Valori nutrizionali

Valori nutrizionali 100 grammi: 164 kcal
Composizione:
- Proteine 58,28 gr
- Grassi 30,75 gr
- Carboidrati 10,97 gr
- Acqua 67,33

Fonti
www.pescare.net
www.ismea.it
www.cibo360.it
www.cookaround.com
www.unmaredamaresicilia.it

Pesci d'acqua dolce
Pesci d'acqua salata
Crostacei
Molluschi
Versione italiana English version Versiķn espaņola
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy