Cantuccini Toscani IGP
Atlante dei prodotti tipici - Prodotti DOP e IGP - Dolci

Zona di produzione

Regione: Toscana
Riconoscimento CE: 2016

L’origine dei cantuccini risale almeno al XVI secolo e il nome sembra derivare da “canto”, parte di un insieme, o da “cantellus”, in latino “pezzo o fetta di pane”, una galletta salata che già i soldati romani consumavano durante le campagne militari. Il biscotto nella sua forma “dolce” si inserisce invece nel solco della nuova produzione e del consumo dolciario affermatosi, innanzitutto in Inghilterra e in Toscana e poi anche nel resto di Europa, a partire dal XIV secolo, come conseguenza di quello che gli storici hanno definito “boom dello zucchero”, seguito alla diffusione della coltivazione della canna da zucchero in Nord Africa ed Europa Meridionale.
A partire dalla seconda metà del ‘500, i cantucci fecero così la loro comparsa alla corte dei Medici, anche se, come mostra la ricerca effettuata sulle ricette dell’epoca, non contenevano ancora mandorle, ispirandosi ai già conosciuti biscotto di Pisa e al parente “biscotto genovese”.
Il ‘700 fu caratterizzato dal diffondersi dei cantucci in diverse varianti, ma solo a partire dal ‘900 i cantuccini alle mandorle iniziarono ad essere prodotti in tutta la Toscana sempre più su larga scala. La presenza nella loro ricetta di burro e di agenti lievitanti li rendeva infatti un prodotto a lunga conservazione particolarmente adatto alla distribuzione di massa e all’esportazione. Hanno contribuito inoltre alla loro diffusione in Italia e nel mondo i nuovi canali commerciali affermatisi nel XX secolo: negozi di specialità alimentari e GDO.

Caratteristiche

Mandorle: Percentuale di mandorle dolci naturali su 1 kg di prodotto finito maggiore o uguale al 20%
Burro: Presenza di acido butirrico (acido grasso tipico del burro) nel grasso estratto dai biscotti
Dimensioni:
- Lunghezza: non superiore a 10,0 cm
- Altezza: non superiore 3,0 cm
- Spessore: non superiore 2,8 cm

Peso Max: 15 gr al pezzo
Umidità Umidità del biscotto: tra 3,0 e un massimo del 7,0%

Cantuccini Toscani IGP Cantuccini Toscani IGP

Disciplinare di produzione - Cantuccini Toscani IGP

Articolo 1.

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy