Parco Naturale Regionale Monte Subasio - Umbria
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Parchi e aree protette dell'Umbria

Tipologia: Parco Naturale Regionale; istituito con L.R. 3 marzo 1995, n. 9.
Regione: Umbria
Provincia: Perugia

Il Parco Naturale Monte Subasio interessa l'omonimo rilievo che domina la città di Assisi; l'area protetta occupa una superficie di 7.442 ettari nei comuni di Assisi, Nocera Umbra, Spello e Valtopina. Il Parco ha confini definiti dal corso del fiume Tescio a settentrione, dal torrente Chiona a sud-est, dal Topino a est e, nella parte sud-occidentale, dalla pianura umbra compreso tra Assisi e Spello.

Parco Naturale Monte Subasio Parco Naturale Monte Subasio (foto www.agriforeste.regione.umbria.it)

Descrizione

E' il parco delle memorie francescane e dei tanti romitori disseminati lungo la montagna del Subasio (1.290 m): per questo è stato definito il "Parco mistico" o, anche, il "Parco di Assisi", in quanto la cittadina ne rappresenta l'accesso privilegiato. Assisi e il suo monte vivono reciprocamente in una sorta i simbiosi che si tramanda sin dall'antichità e che, attraverso i secoli, si è rafforzata e radicata.
L'intero centro storico di Assisi è compreso nel Parco e ne caratterizza le valenze naturali e storico-culturali. Il Subasio è un rilievo isolato rispetto alla catena appenninica. La sua caratteristica forma arrotondata e il monumentale complesso della basilica di Assisi che si allunga lungo le sue pendici, lo rendono facilmente identificabile nel panorama della pianura umbra. Rimboschita di conifere verso la vetta, da cerri, carpini, ornielli, aceri e roverelle a quota intermedia e da olivi nella fascia più bassa. Si apre inoltre su due belle faggete e sulla lecceta dell'Eremo delle Carceri.
Tra gli animali presenti nel Parco, troviamo il lupo, il gatto selvatico, la volpe, l'istrice, il cinghiale, il tasso, la donnola, la starna.

Informazioni per la visita

Come si arriva:
- In auto: attraverso la SS 75 Foligno e Perugia, la SP 249 di Spello situata a NNE del Monte Subasio attraverso Collepino, San Giovanni, Armenzano e Costa di Trex per poi terminare ad Assisi, e la strada sommitale del Monte Subasio che collega Assisi a Spello.

- Museo Paleontologico e geologico presso la sede del Parco del Monte Subasio.

Gestione:
Consorzio Obbligatorio del Parco del Monte Subasio
Loc. Ca' Piombino
06081 Assisi (PG)

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Oasi
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy