Riserva Naturale Regionale Lago di Tarsia - Calabria
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Riserva Naturale Regionale istituita con L.R. 5 maggio 1990 n. 52
Regione: Calabria
Provincia: Cosenza

La riserva Naturale Regionale Lago di Tarsia interessa un'area di 434 ha (circa), a una quota compresa tra i 50 m e 350 m circa s.l.m.; interessa i territori comunali di S. Sofia d'Epiro e Tarsia (CS).

Lago di Tarsia Riserva Naturale Regionale Lago di Tarsia (foto www.riservetarsiacrati.it)

Descrizione

E' un bacino artificiale creato dopo lo sbarramento del corso del fiume Crati con una diga lunga 114 metri. Ha un perimetro di 10 km e una capacità d'invaso di 20 milioni di metri cubi d'acqua. Qui la natura ha preso il sopravvento, circondando le sponde con vegetazione ripariale (ontani, salici, cannucce e tife), mentre le vicine colline declinano ammantate di lecci e macchia mediterranea. Ricca la fauna minore e l'avifauna migratoria fra cui gli aironi cenerini, le gru, i germani, le gallinelle d'acqua e gli svassi. Notevole è la presenza anche di rapaci diurni quali il nibbio bruno, nidificante ed il falco di palude.

Informazioni per la visita

Gestione:
Comune di Corigliano Calabro in collaborazione con gli altri comuni.
Associazione Amici della Terra Italia per gli aspetti di gestione operativa e naturalistica.

Parchi Nazionali
Parchi Naturali
Riserve Naturali
Aree Marine
Oasi
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy