Limacina della quercia e del pioppo - Caliroa varipes Klug.
Atlante di Entomologia Agraria - Insetti utili e dannosi

Classificazione e piante ospiti

Classe: Insetti
Ordine: Imenotteri
Sottordine: Sinfiti
Famiglia: Tentredinidi
Genere: Caliroa
Specie: C. varipes Klug.

Piante ospiti: Querce, pioppi.

Identificazione e danno

Si tratta di un piccolo Imenottero le cui larve vivono, allo stato gregario, sulla pagina fogliare inferiore delle piante ospiti, provocando tipiche erosioni del mesofillo con il rispetto delle nervature e conseguente intensa scheletrizzazione delle foglie. Le larve, tipiche Limacine rivestite di muco, sono di colore giallastro con la parte centrale del corpo verdastra, dovuta al colore dei tessuti vegetali ingeriti che traspaiono all'esterno.

Ciclo biologico

Il fitofago sverna allo stadio di prepupa nel terreno; i primi adulti compaiono a fine maggio-giugno, con le larve attive all'inizio dell'estate; a questa prima generazione ne seguono, generalmente, altre due.

Larve di Limaccina della quercia Larve di Limacina della quercia - Caliroa varipes Klug. (foto Giuseppina Pellizzari www.unipd.it)

Limaccina della quercia Pupa e adulto di Limacina della quercia (foto Piero Baronio www.entom.unibo.it)

Lotta

Contro la Limacina non sono generalmente giustificati interventi chimici diretti, solo in caso di forti infestazioni su giovani piante (vivai) si può intervenire con tradizionali insetticidi di contatto o endoterapici.

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy