Allevamento amatoriale dei rettili esotici
Atlante degli animali esotici - Rettili

Generalità

L'erpetologia è la scienza che studia rettili e anfibi. Questa scienza si occupa di entrambi i gruppi zoologici, sebbene dal 1859 siano state ammesse due branche specialistiche per ciascuno di questi (erpetologia per i rettili e batracologia per gli anfibi).

Serpente del grano Serpente del grano - Snow e Amelanistic (foto http://mrskingsbioweb.com)

Allevamento dei Serpenti

I serpenti vengono allevati in terrari che possono ospitare uno o più serpenti a seconda della specie. Le dimensioni del terrario variano in funzione della specie che deve ospitare. Al suo interno temperatura e umidità devono rispecchiare quelle proprie dell’habitat naturale di origine del serpente. Il terrario va riscaldato e illuminato tramite lampadine ad incandescenza, tappetini e rocce riscaldate. L’umidità viene prodotta posizionando una bacinella di acqua nel terrario. La temperatura e l'umidità vengono tenute sotto controllo attraverso appositi termometro e igrometro. Fondamentale poi è la pulizia del terrario per evitare che il serpente possa essere colpito da infezioni o attaccato da parassiti. Il terrario deve essere a chiusura ermetica e impedire la fuga dei sepenti ospitati.
I serpenti sono animali carnivori e si nutrono principalmente di mammiferi a sangue caldo come roditori, uccelli e talvolta anche di altri rettili. I serpenti di allevamentovengono alimentati prevalentemente con topi vivi o congelati. La seconda opzione è la più comoda ma non tutti i serpenti li accettano. In genere vengono alimentati una volta a settimana. Nel periodo della muta o prima dell’accoppiamento tendono a nutrirsi di più.

Iguana Iguana - Iguana iguana Linnaeus, 1758 (foto www.naturfoto.cz)

Allevamento dei Sauri

L'iguana è probabilmente il più diffuso sauro da terrario, contribuiscono alla sua popolarità: il costo contenuto, le modeste esigenze ed il fascino che questo rettile esercita sull'immaginario collettivo. E' un'ottima scelta per chi inizia ad allevare sauri e se viene abituato fin da giovane ad essere maneggiato e ad uscire dal terrario si abituerà facilmente alla compagnia dell'uomo. Prima di acquistare un iguana bisogna ricordarsi che è un animale destinato a crescere e quindi bisogna assicurarsi di potergli garantire un adeguato spazio vitale e le dovute cure.

Allevamento delle Tartarughe

I punti fondamentali da conoscere sulle tartarughe acquatiche riguardano il loro alloggiamento all’interno della casa, la loro alimentazione ed il tempo necessario per la pulizia e le coccole.
L’alimentazione deve essere completa e non costituita da soli gamberetti, che le tartarughe adorano, ma che sono assolutamente insufficienti dal punto di vista nutrizionale.
Un’alimentazione esclusivamente a base di gamberetti può provocare serie malattie da carenza di vitamine, che possono causare anche la morte dei nostri animali.
È consigliabile acquistare un mangime completo per tartarughe d’acqua dolce, di solito venduto in pellet.
La cura delle tartarughe acquatiche >>>

Acquaterrario con tartarughe Acquaterrario con tartarughe (foto Ivana Stella)

Serpenti
Sauri
Tartarughe
Versione italiana English version Versión española
Il coniglio nano Il manuale del Gatto Enciclopedia internazionale dei Cani

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy