Prima Tappa
Percorso Metato - Foresta di Vallombrosa

Abete bianco e Abete rosso: quali sono le differenze?

Quali sono le differenze?

Abete bianco Abies alba Mill.

Abete rosso Picea abies L.

Corteccia: grigio-biancastra, liscia.

Corteccia: rossobruna-grigiastra, sulla quale presenta delle scaglie legnose dette soldini.

Foglie: aghi piatti, con disposizione pettinata sui rametti, sul lato inferiore presentano due caratteristiche strisce di cera chiare.

Foglie: aghi a sezione quadrangolare e appuntiti, ricoprono a spazzola i rametti e sono per lo più orientati in avanti. Gli aghi sono inseriti sul rametto in cuscinetti rilevati.

Abete bianco

Abete rosso

Fiori: i fiori maschili giallognoli sono raggruppati sulla parte inferiore dei rametti, i fiori femminili verdi sulla parte superiore.

Fiori: i fiori si aprono in Maggio. Quelli maschili, gialli, sono raggruppati alle estremità dei germogli, quelli femminili, eretti, sono rosa.

Frutti: pigne erette cilindriche, resinose, di 10-20 cm, che si sfaldano a maturità.

Frutti: pigne brune di 10-15 cm di lunghezza e 3-4 cm di diametro, pendenti, si staccano complete a maturità.

 

Prima Tappa del Percorso Metato

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy