Riserva Antropologica e Naturale Monte Croccia - Basilicata
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Riserva Antropologica e Naturale Statale; istituita con D.M.A.F. 11 settembre 1971; ricompresa nel Parco Naturale Regionale Gallipoli Cognato- Piccole Dolomiti Lucane.
Regione: Basilicata
Provincia: Matera

La Riserva Antropologica e Naturale Statale Monte Croccia interessa un'area di 36 ettari di bosco e si trova nei comuni di Accettura, Calciano e Oliveto Lucano (MT), lungo l'Appennino lucano.

Citta' fortificata di Croccia Cognato Città fortificata di Croccia Cognato (foto www.parcogallipolicognato.it)

Descrizione

La riserva si estende sulla pendice sud-ovest del Monte Croccia (1.049 mt.). A quote inferiori si trova una fustaia coetanea a prevalenza di cerro. Alle quote più elevate, ove affiorano banchi di arenarie e il suolo agrario ha scarsa potenza, svetta qualche esemplare di farnetto. Sono presenti anche formazioni di frassino, leccio e tasso.
Tra i mammiferi troviamo il lupo, il cinghiale, la volpe, la faina, la donnola e il tasso; tra gli uccelli il
nibbio bruno, il nibbio reale, il biancone, il succiacapre, il falco pecchiaiolo.

Città fortificata di Croccia Cognato

Sulla sommità del Monte Croccia si trova un antico centro abitato fortificato, risalente al IV-VI secolo a.C. questo importante sito archeologico testimonia, unitamente ad altre fortificazioni poste sui più importanti massicci montuosi della Lucania interna, l’importanza del sistema difensivo lucano. Si tratta di una lunga cinta muraria (costituita da 3 circuiti di mura, di cui quello meglio conservato difende l'acropoli dell'abitato) composta da blocchi perfettamente tagliati e la cui tecnica costruttiva fu certamente ereditata dalle colonie greche lungo la costa. La muratura che cinge l'acropoli si estende per una lunghezza totale di oltre 2.000 metri e racchiude un'area di circa 3 ettari; l'area archeologica invece, si estende per una superficie di circa 6 ettari.

Informazioni per la visita

Come si arriva:
- In auto: si percorre la superstrada Basentana SS 407, uscita Pietrapertosa-Castelmezzano; si prosegue quindi in direzione Accettura per 15 km fino al Comando Stazione e Centro visitatori, poi altri 10 km in direzione Oliveto Lucano per la Riserva.

Gestione:

Ex ASFD
Via Mazzini, 39
85100 Potenza

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy