Ordini - Tisanuri
Atlante di Entomologia Agraria - Insetti utili e dannosi

Sono piccoli insetti atteri, ametaboli, con occhi composti e, spesso, ocelli; alcune specie possono raggiungere anche i 20 millimetri di lunghezza. L'apparato boccale è masticatore. Possiedono un corpo affusolato, appiattito e ricoperto di squamette grigio-chiare; hanno antenne Iunghe e presentano, tipicamente, tre appendici filiformi, provviste di setole, all'estremità dell'addome. I filamenti laterali sono dei cerci, mentre quello mediano è il prolungamento dell'ultimo segmento addominale (paracerco). I Tisanuri vivono prevalentemente nel terreno, tra i detriti vegetali, e sotto i sassi; alcune specie abitano gli
ambienti domestici nei quali possono arrecare danno. Tra questi ricordiamo i "pesciolini d'argento", i cui rappresentanti più comuni sono Lepisma saccharina e Thermobia domestica Pack che si nutrono di farine, sostanze dolci, stoffe, carta (a volte danneggiano i libri, ecc.).

Pesciolino d'argento - Lepisma saccharina L. Pesciolino d'argento - Lepisma saccharina L. (foto www.forestryimages.org)

Machilis germanica J. Machilis germanica J. (foto www.delattinia.de)

Pesciolino delle case -Thermobia domestica Pesciolino delle case -Thermobia domestica Packard (foto http://zoology.fns.uniba.sk)

Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy