Apparato riproduttore della coniglia - Dr. Cristiano Papeschi
Coniglio da carne

Apparato riproduttore della coniglia

L’apparato riproduttore della coniglia è situato, come in tutte le altre specie animali, nell’addome. Le ovaie, il cui compito è la produzione e lo sviluppo dei follicoli, sono localizzate ai lati della spina dorsale. I follicoli sono delle piccole vescichette contenenti un ovulo ciascuna. L’ovulo è la cellula sessuale femminile che, dopo l’accoppiamento, si fonderà con lo spermatozoo è darà luogo allo zigote.
Dalla rottura del follicolo avrà origine il corpo luteo che produrrà il progesterone, ormone indispensabile al mantenimento della gravidanza.
Gli ovidutti o salpingi sono due piccoli canali che iniziano dalle ovaie con una dilatazione a forma di imbuto (infundibolo).
L’infundibolo avvolge l’ovaia e raccoglie l’ovulo al momento della deiscenza (rottura); l’ovulo scorrerà così all’interno dell’ovidutto fino ad incontrare gli spermatozoi ed essere fecondato. L’utero è un organo cavo ed è la sede in cui si avrà l’annidamento e lo sviluppo degli embrioni. Tale organo, nel coniglio, a differenza degli altri animali da reddito, è doppio.
La cervice, o collo dell’utero, è un canale che collega la vagina all’utero. Essa è aperta durante il calore ed il parto e rimane chiusa, invece, per tutta la durata della gravidanza in modo da isolare i feti dal mondo esterno.
Vulva e vagina sono gli organi più esterni dell’apparato genitale femminile e sono deputati alla ricezione del pene, e quindi degli spermatozoi, durante l’accoppiamento.

Dr. Cristiano Papeschi - Università della Tuscia (VT)

Utero di coniglia Utero di coniglia (foto Cristiano Papeschi)

Acquista online Coniglicoltura
L'allevamento professionale del coniglio da carne e da affezione
Angeli Gamberini - Edagricole
Alimentazione, patologia e igiene, tecniche di allevamento, genetica, attrezzature e tecnologie... Acquista online >>>

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy