Tuber macrosporum Vittadini
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Ascomiceti
Nome scientifico: Tuber macrosporum Vittadini
Nome volgare: Tartufo nero liscio

Caratteristiche morfologiche

Carpoforo: di grandezza non superiore ad un uovo di gallina; il colore del peridio è nero o brunastro con verruche molto più piccole del Tuber aestivum.
Gleba: colore giallastro, marrone o grigio-bruno con venature chiare e andamento a labirinto.
Spore: spore di grosse dimensioni, brune-ocracee scure con reticolo alveolato piuttosto depresso ed a maglie strette.

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo simbionte.
Buon commestibile.
Cresce interrato fine estate-autunno sotto le latifoglie in terreni argillosi.
Vedere Normativa Raccolta Tartufi >>>

La coltivazione dei Tartufi a cura della Dott.ssa Gabriella di Massimo >>>

Tuber macrosporum Vittad. Tuber macrosporum Vittad. (foto di Gabriella Di Massimo)

Spore e peridio di Tuber macrosporum Vittad. Spore e peridio di Tuber macrosporum Vittad. (foto di Gabriella Di Massimo)

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy