Tuber borchii Vittad.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Ascomiceti
Sinonimo: Tuber albidum Pico
Nome volgare: Bianchetto - Marzuolo - Marzaiuolo

Caratteristiche morfologiche

Carpoforo: dimensioni piccole e medie, in genere rotondeggiante; con peridio di colore più o meno biancastro. Può essere confuso con il Tuber magnatum, perché in origine si presenta con le stesse caratteristiche, irregolare, liscio e di colore bianco sporco ma quando giunge a maturazione diventa più scuro.
Gleba: prima chiara poi diventa scura. L'odore è la caratteristica che lo contraddistingue dal tartufo bianco, perché se all'inizio è tenue e gradevole in un secondo tempo diventa aglioso e nauseante.
Spore: gli aschi globosi contengono da una a tre spore bruno-ocracee con reticolo alveolare a maglie regolari e minute.

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo simbionte.
Commestibile, è abbastanza comune trovarlo ovunque vegeti il Tartufo Bianco.  Molto diffuso sotto le pinete marittime . Si raccoglie da febbraio a marzo ma non è raro incontrarlo in aprile.
Vedere Normativa Raccolta Tartufi >>>

La coltivazione dei Tartufi a cura della Dott.ssa Gabriella di Massimo >>>

Tuber borchii Vittad. Tuber borchii Vittad. (foto di Gabriella Di Massimo)

Spore di Tuber borchii Vittad. Spore di Tuber borchii Vittad. (foto di Gabriella Di Massimo)

Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy