Tricholoma rutilans (Schaeff.) Singer
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiceti
Nome scientifico: Tricholoma rutilans (Schaeff.) Singer
Sinonimi: Tricholomopsis rutilans (Schaeff.) Singer
Nome volgare: Agarico rutilante

Caratteristiche morfologiche

Cappello: 5-20 cm, carnoso, prima convesso poi quasi piano, giallastro, densamente coperto da granulazioni porporine che poi si trasformano in squamette, a volte umbonato, con margine a lungo involuto.
Lamelle:  gialle, fitte, sottili, sinuate o annesse.
Gambo: 4-14 x 1-2,5 cm, cilindrico, elastico, talvolta sinuoso, giallo più o meno ricoperto di squamette porporine, pruinoso alla sommità.
Carne: spessa, gialla, coriacea nel gambo, priva di odore e sapore.
Spore: biancastre.

Tricholoma rutilans Tricholoma rutilans (Giovanni www.actafungorum.org)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo saprofita.
Isolato o in gruppi su ceppaie o radici di aghifoglie, in estate-autunno.
Mediocre commestibile. Molto variabile nella forma e nelle tonalità di colore.

Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy