Russula heterophylla (Fr.) Fr.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiceti
Nome scientifico: Russula heterophylla (Fr.) Fr.
Nome comune: Colombina eterofilla, Colombina verde

Caratteristiche morfologiche

Cappello: 5-10 cm, dapprima convesso-subferico, poi appiattito e leggermente depresso, con cuticola separabile, un po' viscoso da umido, brillante e liscio per il secco, di colore verde, più carico al centro con componenti che possono darle tonalità giallastre, grigiastre e anche gialle o vinaccia.
Lamelle: fitte, annesse, connesse tra loro da basse venature biforcate, colore bianco o bianco-crema.
Gambo: generalmente corto, attenuato a punta verso la base, piuttosto compatto, bianco con tendenza ad ingiallire o con macchie brunastre.
Carne: bianca, compatta, odore non molto forte, ma comunque non sgradevole; il sapore è mite.
Spore: bianche.

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo simbionte.
Cresce in boschi di latifoglia e di aghifoglia, piuttosto comune e presente in stagione precoce.
Commestibile.

Russula heterophylla Russula heterophylla

Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy