Russula aeruginea Lindbl.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiceti
Nome scientifico: Russula aeruginea Lindbl.
Sinonimo: Russula furcata - Russula graminicolor

Caratteristiche morfologiche

Cappello: 4-10 cm, verde, carnoso, prima convesso poi spianato-convesso, cuticola staccabile per due terzi, piuttosto vischiosa e brillante per l'umidità.
Lamelle: molto fitte, decorrenti o sinuate, bianco-gialle.
Gambo: 4-7 x 1-2 cm, pieno cilindrico, robusto, biancastro.
Carne: biancastra con tendenza ad ingrigire, sapore leggermente pepato poi dolce, odore gradevole.
Spore: bianco crema.

Russula aeruginea Russula aeruginea (foto www2.arnes.si/~sspamiho)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo simbionte.
Cresce specialmente nelle foreste di conifere, in estate-autunno.
Commestibile.

Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy