Psilocybe semilanceata (Fr.) P. Kumm.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiceti
Nome scientifico: Psilocybe semilanceata.

Caratteristiche morfologiche

Cappello: altezza 1-1,5 cm, conico appuntito, cuspidato, liscio un po' viscoso, finemente striato al margine, giallo-brunastro.
Lamelle: strette, sottili, da olivastre a rosso-brunastre.
Gambo: sottile, esile, lungo, bruno-olivastro spesso con colorazione verdastro-bluastra nella parte inferiore.
Carne: insignificante, privo di odore e sapore particolari.
Spore: brune.

Psilocybe semilanceata Psilocybe semilanceata (foto www.northamptonshirewildlife.co.uk)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo saprofita.
In piccoli cespi, nell'erba di prati e pascoli.
Tossico per il contenuto di sostanze allucinogene.

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy