Pleurotus cornucopiae (Paulet ex Pers.) Roll.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiceti
Nome scientifico: Pleurotus cornucopiae (Paulet ex Pers.) Roll.
Sinonimo: Pleurotus cornucopioides Pers.

Caratteristiche morfologiche

Cappello: 5-12 cm, prima convesso poi depresso e infundibuliforme, biancastro o grigio chiaro, bruno ocra o giallastro, glabro.
Lamelle: bianche o concolori anche se piu' chiare, fitte, decorrenti sul gambo, dove si anastomizzano a formare un reticolo.
Gambo: 3-8 x 0,8-1,5 cm, spesso ramificato, piu' o meno eccentrico, pieno, biancastro, coperto quasi completamente dalle lamelle.
Carne: bianca, prima morbida poi piuttosto tenace, con odore farinoso e sapore dolciastro.
Spore: biancastre in massa appena depositate poi rosa-lilacino.

Pleurotus cornucopiae Pleurotus cornucopiae (foto www.northamptonshirewildlife.co.uk)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo saprofita-parassita.
Si trova su ceppaie e tronchi di latifoglie in estate autunno.
Da giovane è un buon commestibile.

Versione italiana English version Versión española
I funghi dal vero La fattoria biologica Come fare del buon vino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy