Morchella conica Pers.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Ascomiceti
Nome scientifico: Morchella conica Pers.
Nomi comuni: Spugnola - Spongiarola.

Caratteristiche morfologiche

Cappello: alto fino a 10-12 cm compreso il gambo, conico, appuntito, ocra-olivastro od ocraceo, molto variabile di colore, con alveoli allungati e costolature longitudinali spesso lunghe quanto il ricettacolo.
Gambo: giallo chiaro, quasi cilindrico, cavo.
Carne: sottile, tenace, biancastra, priva di odore e sapore particolari.
Spore: biancastre.

Morchella conica Morchella conica (foto www.dikorosi.lv)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo saprofita.
Cresce su terreni acidi o bruciati, sotto conifere, in primavera.
Come per tutte le specie di Morchella, accanto alla forma tipica, esistono numerosissime varietà, caratterizzate da colore o da aspetto diverso.
Buona commestibilità, come tutte le Spugnole (es. Morchella rotunda e Morchella elata). Allo stato crudo contengono l'acido elvellico che, termolabile, si elimina con la normale cottura.

Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy