Lactarius torminosus (Schaeffer: Fries) Persoon
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiceti
Nome scientifico: Lactarius torminosus (Schaeffer: Fries) Persoon
Nome comune: Peveraccio delle coliche

Caratteristiche morfologiche

Cappello: 4-12 cm, dall'arancio-crema a rosa incarnato, convesso poi spianato, depresso al centro, con zone concentriche più o meno evidenti di colore rosso scuro, superficie ricoperta da una lunga e fitta peluria, margine involuto.
Lamelle: fitte, sode, con molte lamellule, ocra-salmone pallido, decorrenti.
Gambo: 2-6 x 1-2 cm, da biancastro a rosa-aranciato, sodo, farcito.
Carne: bianca, spessa, soda, con odore fruttato e sapore appena acre.
Lattice: bianco, molto acre.
Spore: crema pallido.

Lactarius torminosus Lactarius torminosus (foto Carlo www.actafungorum.org)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo simbionte.
Nei boschi di betulle in estate-autunno.
Velenoso: provoca forti disturbi intestinali per la presenza di sostante acroresinoidi.

Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy