Hygrocybe conica (Schaeff.: Fr.) Kummer
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiomiceti
Nome scientifico: Hygrocybe conica (Schaeff.: Fr.) Kummer

Caratteristiche morfologiche

Cappello: 4-5 cm, membranoso, conico appuntito, glabroma non viscoso, lucente da secco, di colore rosso o giallo arancio, poi annerente.
Lamelle: larghe, spesse, distanziate.
Gambo: 5-10 x 0,4-0,8 cm, cilindrico, fibroso scanalato, cavo, giallo-arancio o giallo-zolfo, annerente.
Carne: sottile, fragile, giallognola, priva di odore e sapore particolari.
Spore: ialine, ellittiche-allungate; polvere bianca.

Hygrocybe conica Hygrocybe conica (foto Arturo Baglivo www.actafungorum.org)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo saprofita.
Si trova nei prati, pascoli umidi e ai margini dei sentieri, in estate-autunno.
Commestibilità: sospetto.

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy