Exobasidium rhododendri (Fuckel) Cramer
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiomiceti
Nome scientifico: Exobasidium rhododendri (Fuckel) Cramer

Caratteristiche morfologiche

Carpoforo: 1-4 cm, a carne succosa, spugnoso, cedevole, globoso irregolare, a forma di galla, a macchie bianche, gialle, rosse o verdi.
Imenio (superficie esterna): piuttosto villoso, bianco.
Spore: ialine.

Exobasidium rhododendri Exobasidium rhododendri (foto www.funghi-bormio.it)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo parassita.
Si trova, in montagna, sulla pianta di rododendro (Rhododendrum ferrugineum), in esate-autunno.
Commestibilità: nessun valore.

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy