Collybia fusipes (Bull.: Fr.) Quél.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiomiceti
Nome scientifico: Collybia fusipes (Bull.: Fr.) Quél.
Sinonimi: Agaricus fusipes
Nomi comuni: Agarico a piè fusiforme

Caratteristiche morfologiche

Cappello: da 3 fino a 8 cm, carnoso, prima convesso poi spianato, irregolare, liscio, di color bruno rossiccio con macchie più scure; l'orlo presenta fenditure.
Lamelle: distanti, biancastre con macchie bruno-rossicce, adnate.
Gambo: 6-8 x 0.5-0,8 cm, fusiforme, tenace, compresso, con solchi profondi, termina a forma di radice, pieno poi vuoto, concolore al cappello.
Carne: bianca e tenace, priva di odore e sapori particolari.
Spore: ialine al microscopio.

Collybia fusipes Collybia fusipes (foto www.amo-nantes.com)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo saprofita.
Si trova in cespi ai piedi delle latifoglie, in estate-autunno.
Commestibilità: i cappelli sono discreti.

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy