Cantharellus lutescens Pers.: Fr.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiomiceti
Nome scientifico: Cantharellus lutescens Pers.: Fr.
Sinonimo: Cantharellus aurora
Nome volgare: Finferla - Cantarello giallo

Caratteristiche morfologiche

Cappello: 3-6 cm, elastico, con margine irregolare e frastagliato, colore bruno su sfondo arancio.
Imenio: inizialmente liscio poi con venature larghe e irregolari, con rilievi lamellari irregolari, di colore rosa salmone o giallo-arancio.
Gambo: 5-8 x 0,5-1,5 cm, cavo spesso schiacciato e scanalato, liscio e lucido, di colore giallo.
Carne: giallastra, minuta, odore fungino.
Spore
: bianche in massa.

Cantharellus lutescens Cantharellus lutescens (foto www.awl.ch)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo simbionte.
Cresce numerosissimo nei boschi, nelle zone umide. Fine estate-autunno.
Buon commestibile. Si presta molto bene all'essiccazione.

Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy