Bovista plumbea Pers. ex Pers.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiceti
Nome scientifico: Bovista plumbea Pers. ex Pers.

Caratteristiche morfologiche

Carpoforo: 2-4 cm, più o meno sferico, vellutato, quasi liscio senza porzione basale distinta, aprentesi alla sommità per una perforazione, da bianco a bruno-grigio.
Gleba: prima bianca poi, a maturità, bruno-olivastra e polverulenta.
Spore: brune in massa.

Bovista plumbea Bovista plumbea (foto Arturo Baglivo www.actafungorum.org)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo saprofita.
Nei prati, dalla primavera all'autunno.
Mediocre commestibile, finché la gleba è bianca.

Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy