Asino di Poitou
Razze Asini

Origini e attitudini

Razza asinina francese allevata nel dipartimento di Deux Sevres, nella Francia occidentale. E' fra le più famose razze di asini, apprezzata soprattutto per la produzione di muli di buona taglia, armonici, robusti e resistenti. Asini di Poitou sono stati esportati in molti Paesi europei e dell'America, per migliorare le razze asinine locali e per la produzione di muli. E' la più antica razza riconosciuta ufficialmente: lo Stud-book è stato creato nel 1884.
Il temperamento molto linfatico non lo rende adatto al lavoro; non molto apprezzato come animale da carne. Il suo impiego ideale è la produzione del mulo.

Caratteri morfologici

Il suo aspetto esteriore è singolare a causa del lungo pelame che, se non strigliato regolarmente, si raccoglie in bioccoli spessi e pendenti.
Di notevole statura (1,40-1,50 m), ha la testa pesante, orecchie grosse ed orlate di una frangia di lunghi peli, linea dorso-lombare rettilinea, tronco ben conformato, arti solidi con zoccoli alti e stretti, mantello di colore nero o brunastro con la parte inferiore del tronco e della testa grigiastri.
Il peso medio varia dai 350 ai 450 kg.

 

Asino di Poitou Asino di Poitou (www.racesmulassieresdupoitou.com)

Razze italiane
Razze estere
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy