Parco Palude di Onara - Veneto
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Area Protetta di interesse locale; istituita con D.C.C. 23 dicembre 1994 n. 66; con Decreto Ministero dell’Ambiente del 3 aprile 2000, pubblicato nella gazzetta ufficiale n. 95 del 22 aprile 2000, la Palude di Onara è stata inserita nell’Elenco dei siti di importanza comunitaria e delle zone di protezione speciali, individuati ai sensi delle direttive 92/43/CEE e 79/409/CEE.
Regione: Veneto
Provincia: Padova

La Palude di Onara è ubicata presso la linea delle risorgive di falda acquifera, poco più a sud di Cittadella, nel Comune di Tombolo. L'area di pertinenza occupa circa 120 ettari.

Palude di Onara Palude di Onara (foto www.parcopaludeonara.it)

Descrizione

La Palude di Onara trova origine dalle polle fredde di risorgiva che sgorgano dal terreno. L'acqua proviene dalle falde sotterranee, attraversando sabbie e ghiaie anticamente trasportate dai ghiacciai e risale incontrando le argille impermeabili trasportate dai fiumi e dalle erosioni.
Si tratta di un raro ambiente in cui le polle di risorgiva hanno mantenuto dei microclimi freddi che sono rifugio di un particolare tipo di flora relitta, spinta in questo luogo dai cicli glaciali del passato.

Palude di Onara in autunno Palude di Onara in autunno (foto www.parcopaludeonara.it)

Informazioni per la visita

Gestione:
Comune di Tombolo (PD)
Sito web: www.parcopaludeonara.it

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Altre Aree protette
Versione italiana English version Versión española
I funghi dal vero La fattoria biologica Come fare del buon vino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy