Parco Naturale Regionale Alcantara - Sicilia
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Parco Naturale Regionale; istituito con L.R. 18 maggio 2001, n. 6.
Regione: Sicilia
Province: Catania, Messina

Il Parco Naturale Regionale dell'Alcantara interessa 50 km del corso dell'omonimo fiume, per un totale di quasi 1.928 ettari, dalle pendici del monte Soro alla costa Ionica, poco a sud di Taormina. Il bacino idrografico dell'Alcantara si estende tra il monte Etna a sud e le propaggini meridionali dei Nebrodi e dei Peloritani a nord, grossomodo lungo il confine tra le province di Messina e Catania.

Fiume Alcantara Parco Naturale dell'Alcantara (foto www.parcoalcantara.it)

Descrizione

Il nome Alcantara deriva dal ponte arabo Al qantar (il ponte) che lo attraversa a Giardini-Naxos.
L'alveo dell'Alcantara fu interessato in epoca preistorica e protostorica da colate laviche che a più riprese ostruirono o modificarono il corso del fiume. In corrispondenza delle formazioni basaltiche, nel corso dei millenni l'acqua ha generato per erosione un paesaggio geologico assolutamente unico, dando vita a caratteristiche, profonde forre con strutture colonnari a canna d'organo o leggermente arcuate ad arpa e a ventaglio; o disposte orizzontalmente a catasta di legna, oppure caoticamente fratturate. Tra queste formazioni, le più famose e spettacolari sono quelle delle gole di Larderia (più note semplicemente come "gole dell'Alcantara", anche se di gole l'Alcantara ne attraversa, sono in questo tratto, almeno tre). Sono ubicate in contrada Sciara Larderia, dove il fiume segna il confine tra i comuni di Motta Camastra (riva sinistra) e Castiglione di Sicilia (riva destra) e tra le province di Messina e Catania. Sulle strette pareti laviche, vicinissime e strapiombanti per decine di metri, si osservano splendide esposizioni con prismi basaltici. L'incessante scorrere della corrente e la conseguente erosione hanno svelato l'essenza del corpo lavico, che mostra tipiche fessurazioni verticali a prisma a sezione pentagonale o esagonale, comunemente note come basalti colonnari, risultato delle contrazioni dovute al raffreddamento lentissimo di colate di notevole spessore.

Flora e fauna

Nel 1943 il letterato Pietro Bembo decriveva una valle dell'Alcantara ricoperta di boschi di platani, querce e roveri. Oggi il fertile fondovalle è interamente occupato da colture, mentre l'ambiente ripariale e caratterizzato da macchia mediterranea con essenze spontanee (orchidee, anemoni, cisti, viole e papaveri), arbusti di oleandro, salice bianco, olmi, castani, betulle, pioppi e fichi d'India selvatici. Per quanto riguarda le colture, la media valle è interessata da noccioleti e oliveti, mentre verso le pendici dell'Etna si estendono i vigneti; la bassa valle è invece ampiamente caratterizzata dalla presenza di agrumeti.
La differenziazione morfologica dell'ambiente fluviale spiega la varietà di specie animali presenti. In prossimità delle sorgenti, situate in un massiccio montuoso appartenente ai Peloritani occidentali e caratterizzato dalla presenza di foreste, si registra una ricca avifauna tra cui spiccano l'aquila reale e l'aquila del Bonelli. Con 174 specie, gli uccelli sono il gruppo meglio rappresentato nell'intera valle. Tra gli altri si segnalano il martin pescatore, il pndolino,il merlo acquaiolo. Tra i mammiferi si registra la presenza dell'istrice, dell'arvicola terrestre, del moscardino, del ghiro, della donnola, della matora, del gatto selvatic e della volpe.

Parco dell'Alcantara Parco Naturale dell'Alcantara (foto www.parcoalcantara.it)

Informazioni per la visita

Come si arriva:
In auto: Autostrada A18 Messina-Catania, uscita Giardini Naxos (50 km da Messina), poi SS 185.
Le gole di Larderia sono sfiorate dalla statale 185, che risale per un tratto la valle dell'Alcantara; direttamente dalla statale si può scendere, grazie ad una lunga scalinata, fino allo sbocco delle gole.

Gestione:

Ente Parco Fluviale dell'Alcantara
Via dei Mulini
98034 Francavilla di Sicilia (ME)
Sito web: www.parcoalcantara.it

Parchi Regionali
Riserve Naturali
Aree Marine
Oasi WWF
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy