Riserva Naturale del Lago di Cornino - Friuli-Venezia Giulia
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Riserva Naturale Regionale; istituita con L.R. 9 novembre 1996 n. 42
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Provincia: Udine

La Riserva del Lago di Cornino si trova all’estremo margine sudorientale delle Prealpi Carniche e occupa una superficie di 487 ettari, nei territori dei comuni di Forgaria nel Friuli e Trasaghis (UD).

Lago di Cornino Lago di Cornino (foto www.riservacornino.it)

Descrizione

La Riserva include prati e coltivi limitrofi agli abitati e si estende verso ovest interessando l’ampio anfiteatro roccioso sopra Somp Cornino, il lago e le ripide pareti e i coni detritici che, a nord, separano il Tagliamento dai rilievi. L'altitudine varia dai 170 metri del fiume fino agli oltre 700 metri dell’altopiano di Monte Prat.
La morfologia e l’esposizione dei rilievi, la presenza del fiume, nonché l’importanza dal punto di vista biogeografico del settore prealpino orientale, determinano situazioni faunistiche e vegetazionali di grande interesse, con specie animali e vegetali presenti spesso al limite del loro areale di distribuzione. Le specie termofile sono favorite dalle particolari condizioni climatiche, con grande sviluppo della vegetazione xerofila delle rocce e dei ghiaioni, oltre a quella delle golene del Tagliamento, di cui uno degli aspetti più interessanti è legato alla presenza del Leccio nelle zone rocciose.

Progetto Grifone
Lo scopo del progetto Grifone è quello di garantire un futuro alla popolazione di grifone gravitante sulle Alpi, riducendo la mortalità e invogliando i soggetti estivanti a frequentare e sostare in aree sicure e controllate. In tal modo si fornisce anche un concreto contributo alla conservazione delle ultime colonie dell'Adriatico settentrionale (in particolare della Croazia) che possono fare affidamento su un areale di espansione con abbondanti risorse nutritive e meno soggetto a minacce e disturbo da parte dell'uomo.
Il Grifone è una Specie a rischio di estinzione particolarmente protetta dalla "Direttiva Uccelli" : Tutte le popolazioni di uccelli selvatici sono riconosciute dalla legge la 157 del 1992 come "bene indisponibile" dello Stato e, dunque, specificamente tutelate.
L'Unione Europea, da anni in prima linea nella predisposizione di azioni concrete a tutela dell'avifauna e della biodiversità, ha stilato un elenco tassativo di queste specie, in occasione dell'emanazione della Direttiva Uccelli, approvata dalla Commissione europea nel 1979 e in buona parte recepita dall'Italia con varie leggi e regolamentazioni. (Grifone Gyps fulvus).

Grifone Grifone Gyps fulvus (foto www.lauromagrisphotonature.com)

Grifone Grifone Gyps fulvus (foto www.lauromagrisphotonature.com)

Informazioni per la visita

Gestione:
Associazione dei Comuni di Forgaria nel Friuli e Trasaghis Comune referente Forgaria nel Friuli
Piazza Tre Martiri, 4
33030 Forgaria nel Friuli (UD)
Tel. 0427 808137

Parchi Regionali
Riserve Naturali
Aree Marine
Altre Aree protette
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy