Peperone di Zero Branco
Atlante degli Ortaggi antichi - Varietà del Veneto

Zona di produzione e cenni storici

Regione: Veneto
Zona di produzione: Comune di Zero Branco (Provincia di Treviso)

A Zero Branco la coltura del peperone ha origini antiche ed è favorita dalla particolarità delle condizioni climatiche. Ogni anno, tra la fine di agosto e l’inizio settembre, si tiene in paese la rinomata Festa del Peperone.

Peperone di Zero Branco Peperone di Zero Branco (foto www.ortoveneto.it)

 

Caratteristiche

Nel trevigiano la varietà di origine di peperone è il Quadrato d’Asti, caratterizzato da una forma cubico-allungata. Tale varietà è stata negli anni sostituita con altri tipi di sementi che fanno comunque sempre capo al tipo Quadrato. Questo peperone si presenta molto carnoso, di notevole peso specifico e di aspetto regolare, assai omogeneo. Il colore è giallo brillante, il sapore è dolce e non deve essere piccante.

Peperone di Zero Branco Peperone di Zero Branco (foto www.ortoveneto.it)

Tecnica di coltivazione

Le piantine sono messe a dimora nei mesi di maggio-giugno sul terreno che viene preparato con lavorazioni poco profonde ed arricchito con concime organico.
Dopo il trapianto si effettuano le irrigazioni che vengono realizzate a goccia ad intervalli di 3-4 giorni e sono fondamentali per avere una produzione di quantità e qualità elevate. La raccolta avviene dopo ca. 70-90 gg., generalmente nel mese di agosto, prelevando il peperone con il picciolo.
Per la preparazione ed il condizionamento vengono utilizzati i normali materiali e le attrezzature usate generalmente per i prodotti orticoli.

Produzione

I prodotti vengono venduti freschi o talvolta possono essere conservati alcuni giorni nelle celle frigorifere utilizzate normalmente per prodotti orticoli. Il peperone trova ampio impiego in cucina: può essere usato fresco in insalata, cotto in padella, ripieno, in conserva sott’aceto o al naturale.

Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia-Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Lombardia
Marche
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy