York Chocolate
Atlante delle razze di Gatti

Classificazione FIFe e cenni storici

Paese d'origine: Stati Uniti.

Lo York Chocolate è una razza selezionata dall'allevatrice Janet Chiefari, partendo da una femmina a pelo lungo bianco e nero (di nome Blacky), nata nel 1983 in una fattoria dello Stato di New York (USA). Accoppiando questa femmina con un fratellastro a mantello nero, nacque Brownie, una femmina dal particolare mantello lungo e castano scuro, detto appunto cioccolato. Con altri incroci consanguinei nacquero i capostipiti di questa nuova razza, caratterizzata da soggetti sia monocolori che bicolori, tutti color cioccolato. Nel corso degli anni '90 la razza è stata riconosciuta da diverse associazioni feline internazionali.

Aspetto generale

Gatto di notevole mole, presenta un mantello lungo, lucente e setoso, privo di sottopelo. Il mantello può essere marrone scuro, marrone chiaro o bicolore con macchie bianche. Rustico, forte e sano, ha un istinto pronunciato e uno spiccato senso per la caccia; ama giocare.

Carattere

Attivo ed energico, ama essere coccolato e richiede costantemente attenzione e compagnia. Tipico gatto da appartamento, si dimostra affettusoso verso tutti i componenti della famiglia anche se mostra attenzioni maggiori per la persona che lo cura. Verso gli estranei si dimostra guardingo. Si adatta senza problemi alla convivenza con altri animali, sia gatti che cani. non deve stare solo a lungo.

Gatto York Chocolate Gatto York Chocolate

Cura

Nonostante la natura morbida e setosa del pelo, non tende ad ingarbugliarsi e necessita quindi di poche cure. Bastano due spazzolature alla settimana con pettine a denti larghi dove il pelo è più lungo e una spazzola di crine sulla testa e sulle zampe. Dato che è privo di sottopelo, sopporta bene il caldo ma teme le basse temperature.

York Chocolate (foto http://yorkchocolate.baldi.net)

Varietà di colore

Due i colori solidi, chocolate (marrone scuro) e lavanda (marrone chiaro), e due bicolori, cioccolato-bianco e lavanda-bianco. Se di colori solidi, gli esemplari mostrano un mantello di un caldo color cioccolato, o di un delicato color lavanda, con una macchia bianca su petto o ventre accettata ma non richiesta. Nel caso dei bicolori, cioccolato-bianco, o lavanda-bianco, il mantello presenta una combinazione dei due colori dove il bianco è distribuito su collaretta, petto, pancia, zampe, e spesso anche sul muso, con la presenza di una striscia sul naso. Gli occhi sono a mandorla, di colore oro, verde o nocciola.

Standard

Categoria: Pelo Semi Lungo.
Corporatura: medio-grande (maschi fino a 8 kg, femmine fino a 5 kg); l'ossatura è robusta e la muscolatura compatta.
Arti: quelli posteriori sono leggermente più alti di quelli anteriori; piedini grandi e rotondi, le dita presentano ciuffi di peli.
Testa: media, a forma di cuneo con muso moderatamente arrotondato, come il cranio di profilo; leggera interruzione del naso; mento leggermente pronunciato.
Orecchie: grandi, a punta, larghe alla base e inclinate in avanti; presentano ciuffi di pelo nel padiglione e leggera peluria all'esterno.
Occhi: medi, a mandorla, obliqui; di color oro, verde o nocciola.
Coda: da media a lunga, larga alla base e folta.
Mantello: di media lunghezza, morbido e lucente, soffice e setosa, senza sottopelo; più corto sul muso, sul ventre e nella parte inferiore delle zampe; superiore delle zampe.
Difetti: corpo tarchiato o angoloso; orecchie piccole; occhi rotondi o troppo grandi; presenza di sottopelo lanoso.

Razze a pelo lungo
Razze pelo semilungo
Razze a pelo corto
Versione italiana English version Versión española
Pesci d'acquario Cani e bambini Enciclopedia dei Gatti

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy