Snow Shoe
Atlante delle razze di Gatti

Classificazione FIFe e cenni storici

Paese d'origine: Stati Uniti.

I gatti Snowshoe sono stati ottenuti (intorno al 1960) negli Stati Uniti incrociando Siamesi (Seal, Blu, Chocolate e Lilla) e Americani a pelo corto Bi e Tricolore. Tali incroci sono tuttora ammessi. Il nome deriva dalle zampe che sono bianchissime.

Aspetto generale

Simile al Siamese (ma meno snello) ma con macchie bianche (in particolare sulle zampe). L'indole è intermedia tra quella del Siamese e quella dell'Americano a pelo corto. L'aspetto è muscoloso ma non troppo robusto. I cuccioli nascono bianchi e prendono il classico colore solo dopo un paio di settimane.

Gatto Snow Shoe Gatto Snow Shoe (foto www.snowshoe-cat-society.co.uk)

Carattere

Sono adatti a chi desidera un gatto simile al Siamese ma meno esigente e prepotente. Sono animali affettuosi e molto legati ai componenti della famiglia che li ha accolti. Molto vivaci e giocherelloni fino a tarda età. Miagolano meno dei Siamesi. Socievoli con gli altri gatti e anche con il cane, se abituati da piccoli. Adatti per le famiglie con bambini. Come quasi tutti i gatti, non tollera essere disturbato durante i suoi pisolini o durante i pasti.

Cura

Il mantello corto non richiede particolari cure anche perchè non ha una muta particolarmente intensa. Basta spazzolarlo una volta alla settimana e pettinarlo con un pettine a denti fitti. Le orecchie devono essere pulite solo se necessario con prodotto specifico. Le unghie possono essere spuntate con apposite forbicine.

Gatto Snow Shoe Gatto Snow Shoe (foto www.shows.traditionalcats.com)

Varietà di colore

E' allevato nelle varietà Seal, Blu, Chocolate e Lilla, cioè i colori classici del Siamese. Sono riconosciuti due diversi tipi di mantello: Mitted e Bicolore.
Mitted (con le manopole): il bianco non copre più di un terzo del corpo. Possono avere il mento e il naso bianco, scuro o macchiettato e presentare un collare bianco o il pelo bianco sul petto e nella zona ventrale. Non devono avere macchie bianche sulla testa, a meno che non si tratti di una mascherina a forma di V capovolta. I guantini bianchi non devono coprire per intero le zampine
Bicolore: il bianco non deve coprire più di due terzi del corpo, compreso il muso su cui dovrebbe esserci la caratteristica mascherina a V capovolta.
Gli occhi sono sempre blu.

Standard

Categoria: Pelo Corto.
Corporatura: media (i maschi possono pesare fino a 6 kg); il corpo risulta un po' più lungo che alto, muscoloso ma non troppo atletico.
Testa: leggermente cuneiforme, dalle linee arrotondate, con mento proporzionato.
Orecchie: hanno attaccatura piuttosto frontale, larghe alla base e con punte arrotondate.
Occhi: ovali, distanziati.
Arti: proporzionati e con zampine ovali.
Coda: di lunghezza media, larga all'ataccatura, più sottile in punta; con pelo scuro.
Mantello: morbido, corto e privo di sottopelo.

Razze a pelo lungo
Razze pelo semilungo
Razze a pelo corto
Versione italiana English version Versión española
Il coniglio nano Il manuale del Gatto Enciclopedia internazionale dei Cani

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy