Orientale a pelo semilungo (Mandarino, Giavanese, Angora)
Atlante delle razze di Gatti

Classificazione FIFe e cenni storici

Paese d'origine: Gran Bretagna - Stati Uniti.

L'Orientale a pelo semilungo (Oriental Longhair) è una varietà dell'Orientale a pelo corto. E' stata ottenuta incrociando Orientali a pelo corto con Balinesi. La selezione è stata portata avanti indipendentemente sia dagli inglesi che dagli americani: ciò ha prodotto nomi e caratteristiche differenti per la stessa razza.

Aspetto generale

A differenza del Balinese e del Siamese, non presenta il mantello con la colorazione himalayana o Colourpoint. Dal Balinese ha ereditato il morbido pelo semi-lungo senza la colorazione himalayana (tipica del Siamese). La corporatura è lunga, snella e muscolosa. Aspetto elegante e aggraziato.

Orientale a pelo semilungo Orientale a pelo semilungo (foto www.drache.co.uk/pippastro)

Carattere

Eccellente animale da compagnia, hanno un carattere forte e volitivo. Amano molto essere coccolati e si affezionano moltissimo ai componenti della famiglia. Come i Siamesi, sono soliti miagolare spesso. Rimangono vivaci e giocherelloni fino a tarda età. Convivono bene con altri gatti e con il cane. Sono intelligenti e molto curiosi. Se non è possibile farli uscire, devono avere a disposizione una struttura robusta su cui scaricare le energie.

Cura

Essendo quasi privi di sottopelo lanoso, non necessitano di molte cure. E' sufficiente spazzolarli una volta alla settimana con una spazzola di setole. Durante il periodo della muta è bene passare più spesso con una spazzola o un guanto con denti di gomme. Le orecchie devono essere pulite solo se necessario con prodotto specifico. Le unghie possono essere spuntate con apposite forbicine.

Orientale a pelo semilungo Cuccioli di Orientale a pelo semilungo (foto www.derrydowns.com)

Varietà di colore

Gli Orientali sono selezionati in una grande varietà di colori, ad eccezione delle sfumature himalayane (tipo Siamese). I colori più comuni sono il nero e il blu, ma anche gli esemplari con mantello tigrato (o Tabby) sono molto apprezzati. Anche per gli Orientali a pelo lungo si parla di varietà Smoke quando il mantello presenta il sottopelo argentato. Ci sono anche esemplari completamente bianchi. Gli occhi sono verde chiaro, preferibilmente senza traccia di giallo o ambra. Gli esemplari bianchi possono avere gli occhi impari (uno verde e uno blu).

Standard

Categoria: Pelo Semi Lungo.
Corporatura: media, lunga, snella e muscolosa.
Testa: lunga, piatta, con muso appuntito che forma un perfetto triangolo con le orecchie; guance magre; il mento non deve essere troppo pronunciato, ma nemmeno sfuggente; naso lungo e senza stop.
Orecchie: grandi, poste diagonalmente ai lati della testa.
Occhi: a mandorla, con espressione vivace.
Arti: lunghi e sottili; quelli posteriori sono un po' più lunghi di quelli anteriori.
Coda: lunga, sottile, molto ricca di pelo lungo e morbido.
Mantello:

Razze a pelo lungo
Razze pelo semilungo
Razze a pelo corto
Versione italiana English version Versión española
Pesci d'acquario Cani e bambini Enciclopedia dei Gatti

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy