Morchella elata Fr.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Ascomiceti
Nome scientifico: Morchella elata Fr.
Nomi comuni: Spugnola - Spongiarola.

Caratteristiche morfologiche

Cappello (mitra) : 4-7 cm, conico, conico o poco ottuso, annesso al gambo; da olivastro a bruno-rosso. Alveoli allungati, da quadrangolari a romboidali. Costolature quasi parallele, leggermente anasromosate, finemente vellutate, tendenti presto al colore nerastro.
Gambo: 3-6 x 2-3 cm, cavo, ineguale, rugoloso, fortemente coperto da granulazioni forforacee, verso l'alto tende ad ingrossarsi; pallido o carnicino.
Carne: grigiastra, piuttosto molle, a consistenza un po' coriacea.
Spore: ellissoidali.

Morchella elata Morchella conica (foto Dan Molter)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo saprofita.
Cresce sotto conifere, in primavera.
Ottima commestibilità, dopo adeguata cottura. Come tutte le Spugnole (es. Morchella rotunda e Morchella conica ), allo stato crudo contengono l'acido elvellico che, termolabile, si elimina con la normale cottura.

 

Acquista online I Funghi dal vero - Volume 1°
Bruno Cetto - Saturnia
La vera Bibbia del micologo e dell'appassionato raccoglitore di funghi: illustrazioni di altissimo livello, dati precisi sui luoghi di crescita con riferimento all'ambiente e una descrizione chiara e comprensibile di ogni singola specie.
Acquista online >>>

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy