Boletus torosus Fr.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiceti
Nome scientifico: Boletus torosus Fr.

Caratteristiche morfologiche

Cappello: il cappello (diametro 10 (20) cm), giallo solo allo stadio primordiale, quindi con toni a lungo grigio-verdi, può assumere in vecchiaia le colorazioni più varie, anche crema, aranciate o rossastre.
Tubuli: gialli, adnati.
Pori: Gialli, a maturità diventano arancioni e infine rosso-sangue.
Gambo: giallo con reticolo concolore, poi rosso con l'età, bulboso.
Carne: vira al blu-violaceo rapidamente, alla base del gambo assume al tocco tonalità rossastre.
Spore: ellissoidali o fusiformi, bruno-oliva in massa.

Boletus torosus Fr. Boletus torosus Fr. (foto http://jlcheype.free.fr)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo simbionte.
Cresce nei boschi di latifoglia, in particolare sotto quercia e faggio, preferendo terreni calcarei.
Commestibilità: sospetto.

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy