Agaricus comtulus Fr.
Atlante dei funghi - Funghi commestibili e velenosi

Classe: Basidiomiceti
Nome scientifico: Agaricus comtulus Fr.
Sinonimi: Psalliota comtula Fr.

Caratteristiche morfologiche

Cappello: 4 cm, prima biancastro, poi giallastro sfumato di rosa, liscio o fiblillato.
Lamelle: fitte, un po' ventrute, arrotondate al gambo, di color grigio con riflessi incarnati, poi rosa e btuno porpora.
Gambo: 3-4 cm, un po' più grosso alla base, cavo, bianco tendente ad ingiallire verso il basso, liscio un po' sericeo. Piccolo anello, eretto poi cadente, alto e seplice.
Carne: bianca e con tendenza ad ingiallire verso la base del gambo. Presenta un odore gradevole.
Spore: ovoidali, piccole.

Agaricus comtulus Agaricus comtulus Fr. (foto Daniele Sartori www.actafungorum.org)

Commestibilità, habitat e osservazioni

Relazione con l'ambiente vegetale circostante: fungo simbionte. Cresce nei prati, in autunno; poco diffuso.
Commestibile.

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy