Rospo Comune - Bufo bufo Boulenger
Atlante della Fauna selvatica italiana - Anfibi

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Anfibi
Ordine:  Anuri
Famiglia:  Bufonidi
Genere: Bufo
Specie: B. bufo

Il Rospo comune è diffuso nella maggior parte dell’Europa, Africa nord-occidentale, Asia paleartica; è sicuramente l'anuro più grande d'Europa (alcune femmine della sottospecie spinosus raggiungono eccezionalmente i 20 cm).

Caratteri distintivi

Dall'aspetto robusto, è ricoperto da una pela spessa e rugosa. La colorazione del dorso è castano-bruna, mentre il ventre la pelle è di colore più chiaro. Si differenzia dagli altri rospi per la presenza di due grosse ghiandole a semiluna sul cranio. Gli occhi sono laterali con la pupilla orizzontale e l’iride di color rame. La bocca è priva di denti, utilizza la lingua per procurarsi il cibo.

Biologia

E’ un anfibio molto utile, che si nutre soprattutto di lumache, insetti, vermi, piccoli invertebrati e larve che sono particolarmente dannosi all’agricoltura. Il ciclo di vita annuale del rospo si divide in tre periodi, legati al cambio di stagione. In estate il rospo vaga tra boschi e prati in cerca di cibo; all’arrivo del primo freddo il rospo cerca rifugio nel suolo e cade in letargo. In primavera, il rospo si risveglia e cerca l’acqua per la riproduzione. Nella fase riproduttiva gli spostamenti assumono caratteristiche di una vera e propria migrazione di massa.

Rospo Comune Rospo Comune (foto http://fmr.eklablog.com)

Rospo Comune Accoppiamento di Rospo Comune (foto http://attualizzando.wordpress.com)

Anfibi
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy