Lurcher
Atlante delle razze di Cani

Origine, classificazione e cenni storici

Origine: Irlanda.
Classificazione F.C.I.: Razza in via di riconoscimento.

Razza selezionata soprattutto per la sua velocità e per le sue doti di prontezza ed esplosività muscolare. Nella sua selezione sono intervenuti anche gli Zingari che hanno introdotto diverse razze tra cui il “Greyhound” e il “Pastore scozzese”. In seguito fu incrociato anche con il “Deerhound”, il quale ha contribuito a dargli questo pelo ruvido, che è una delle caratteristiche essenziali della “razza”. L’inizio della sua selezione si stima sia avvenuto verso il 1600. Fu selezionato il mantello scuro per mimetizzarsi di notte, quando va a caccia.

Aspetto generale

Non avendo attualmente uno standard, il Lurcher non ha ancora raggiunto la sua omogeneità, perciò è superfluo parlare di aspetto generale di questa “razza canina”. Comunque resta un cane di costruzione molto atletica e slanciata. La sua espressione è vivace e molto intelligente.

Carattere

Cane molto recettivo e eccezionalmente tranquillo. Lo si può far vivere anche in casa, ma esige il dovuto moto quotidiano, possibilmente libero di correre.

Lurcher
Lurcher (foto John Bennet)

Lurcher
Lurcher (foto www.caringcanines.org)

Lurcher Lurcher (foto DuadenPaton)

Standard

Lo standard non è ancora stato emesso.

Altezza: circa 69 – 76 cm al garrese.
Peso: circa 27 – 32 kg.

a cura di Vinattieri Federico - www.difossombrone.it

Razze estere da H a Q
Versione italiana English version Versión española
Pesci d'acquario Cani e bambini Enciclopedia dei Gatti
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy